MSC 100: centesima sessione del Maritime Safety Committee dell’IMO.

Dal 3 al 7 dicembre è prevista nella sede di Londra la centesima sessione del Maritime Safety Committee dell’IMO (MSC 100). Il programma è molto ampio e prevede anche un evento commemorativo di questa centesima sessione del Comitato, con presentazioni dedicate alle tecnologie emergenti nel campo navale come l’Autonomous Ship, il suo impatto sul fattore umano e sullo smart shipping.

Le sessioni tecniche saranno dedicate a numerosi argomenti specifici, tra cui: la verifica delle norme seguite all’adozione Goal-Based Ship construction standard (GNB) per le navi portarinfuse e le navi cisterna; la revisione delle linee guida sulla fatica del lavoro in mare; la sicurezza della navigazione nelle acque polari in relazione alle unità non coperte dal Polar Code; la possibile adozione di linee guida relative alle implicazioni in termini di sicurezza dell’adozione dei nuovi limiti di zolfo (2020 sulphur cap) sollevate dai possibili rischi derivanti dalla qualità dei fuel.

E’ previsto, inoltre, che l’MSC adotti alcuni emendamenti relativi al 2011 ESP Code (International Code on the Enhanced Programme of Inspections during Surveys of Bulk Carriers and Oil Tankers) e all’SPS Code (Code of Safety for Special Purpose Ships), nonché l’approvazione di bozze di emendamenti, guide e linee guida dedicati a vari temi (IBC Code, LSA Code, mezzi antincendio per gli spazi roro e per gli spazi di categoria speciale, guide interim per le navi che usano come fuel alcol metilico o etilico, IGF Code, guide interim per l’uso di acciai austenitici ad alto grado di manganese nei servizi criogenici per le navi che trasportano GNL o che usano il GNL come fuel, IMSBC Code).

Per maggiori dettagli si può visitare i sito dell’IMO al seguente link:

http://www.imo.org/en/MediaCentre/IMOMediaAccreditation/Pages/MSC100preview.aspx

(testo a cura di Assarmatori)

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://www.assarmatori.eu/wp-content/uploads/2019/01/assarmatori.jpg);background-size: cover;background-position: left top;background-attachment: initial;background-repeat: no-repeat;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 260px;}