Assarmatori – Circle SpA. Siglato accordo per massimizzare le opportunità di finanziamento per le imprese del settore marittimo-portuale

Assarmatori e la società Circle S.p.A. hanno siglato un accordo di reciproca assistenza inteso a massimizzare le opportunità di finanziamento presenti a livello europeo per favorire la crescita e lo sviluppo delle imprese che operano nel settore marittimo-portuale.

L’accordo rientra nell’ambito delle attività di scouting che Assarmatori ha recentemente avviato per definire collaborazioni strategiche con soggetti pubblici e privati impegnati nella gestione ed utilizzo delle risorse pubbliche.

Per completare tale processo sono in corso di definizione altri accordi analoghi che permetteranno ad Assarmatori di avere una visione completa della materia da trasferire alle Compagnie di Navigazione Associate.

La scelta strategica di ricercare la collaborazione di un partner specializzato nella gestione dei fondi europei è in parte legata alla reale difficoltà per le aziende di intercettare e valorizzare le risorse pubbliche destinate ai progetti di impresa.

Inoltre, l’Industria Marittima, per dare risposta agli adeguamenti richiesti dalle norme nazionali ed internazionali in materia di salvaguardia ambientale e sostenibilità, è chiamata ad intervenire in modo concreto nei processi industriali, effettuando enormi investimenti.

Per questa ragione è indispensabile, sia monitorare i processi di revisione delle politiche europee e nazionali in materia di trasporti, sia le misure di finanziamento operative e/o in corso di attuazione.

Al riguardo, il partner Circle, società specializzata nell’analisi dei processi e nello sviluppo di soluzioni di automazione e per la digitalizzazione dei settori portuale e della logistica intermodale, affiancherà la Commissione Europea (DG MOVE) e il Coordinatore delle Autostrade del Mare nello sviluppo del piano per le Autostrade del Mare “MoS Implementation Plan 2019-2022”.

Testo a cura di Assarmatori.